Un museo diffuso per Staribar

Progetto di restaro e di allestimento 

Staribar è un'area archeologica nei pressi della città di Bar in Mntenegro. E' una realtà tanto affascinante quanto complessa, abbandonata a se stessa nonostante l'immenso potenziale attrattivo che rappresenta.

L'idea è quella di proporre un ipotesi di riqualificazione dell'area attraverso il progettodi un museo diffuso. 

E' un sito archeologico di origini antichissime, dove al suo interno si sono susseguite e accavallate epoche storiche e culture, le cui tracce permangono  più o meno chiaramente.

Sono 4 le epoche principali che hanno segnato la storia della città ed il suo sviluppo, quella bizantina, quella medievale, quella veneziana ed infine ottomana.

Dopo un' approfondita fase di ricerca, che ha permesso collocare i "pezzi del puzzle" al loro posto, e di "scannerizzare" i singoli edifici, riconducendoli ad un periodo storico si è pensato di fare di questa comlessità un vero e proprio tema di progetto.

l'idea è stata quindi quella di sfruttare uno degli edifici ricostruiti  ex novo "in stile" come spazio espositivi principali ( quello che si è deciso di chiamare "foreword" space", o meglio "spazio delle premesse" ), di sfruttare lo scheletro di una delle torri dell'antica cinta muraria, come involucro per contenere il lapidarium del museo, all'interno del quale dare un ordine ai numerosi frammenti lapidei ora come ora abbandonati a se stessi in modo disordinato all'interno dell'area; infine l'intento è stato quello di individuare e rendere noti al visitatore ( a partire dall'inizio del percorso, ovvero dal foreword space)  i 4 percorsi relativi alle epoche differenti, in modo di guidare la sua visita, e permettergli di leggere la complessità, la stratificazione e la ricchezza storica e culturale celata da questa città in frantumi.

Un museo diffuso per Staribar

Montenegro

Workshop e progetto individuale

Settembre 2015